Relazione di Biologia

RELAZIONE DI BIOLOGIA

omano_139b_infinity_corrected_compound_binocular_microscope_side

TITOLO: OSSERVAZIONE MICROSCOPICA DI BATTERI A FRESCO

NOME: Daniel                                   COGNOME: Lizotte                      CLASSE: 2^A                    DATA: 02/03/2015

IN GRUPPO CON: Donatella Ventoruzzo, Ada Leonelli

OBIETTIVI:

  •  costruire un vetrino per esaminarlo al microscopio
  • imparare ad utilizzare il microscopio
  • osservare i batteri dello yogurt al microscopio

MATERIALI: ansa, provetta, pipetta pasteur, vetrino, vetrino coprioggetto

STRUMENTI: microscopio

SOSTANZE: yougurt, acqua

PROCEDIMENTO OPERATIVO:

  • prelevare con l’ansa una piccola quantità di campione (yogurt)
  • trasferire questa quantità in una provetta contenente per metà acqua
  • agitare la provetta finché l’acqua si intorbidisce
  • lasciare a temperatura ambiente per qualche minuto
  • prelevare con la pipetta pasteur una goccia di sospensione
  • depositarla al centro del vetrino
  • coprire la goccia con il vetrino coprioggetto inclinandolo di 45° sul lato sinistro della goccia, trascinarla per distenderla sul vetrino e coprirla
  • osservare il vetrino al microscopio

OSSERVAZIONI E CONCLUSIONI: osservando il vetrino al microscopio si sono vedono i piccoli batteri dello yogurt, simili a puntini grigiastri sullo sfondo bianco creato dalla luce del microscopio.

Annunci

Musica gratis sì, facile da trovare, ma anche legale?

Quando si tratta di ascoltare la canzone preferita o la canzone del moMusic-image-music-36556275-1680-1050mento, nessuno vuole aspettare a lungo e manco spendere soldi. Ma c’è un modo per ascoltare la tua musica preferita quando vuoi senza rimorsi?

La maggior parte di voi probabilmente non ha rimorsi.

Ma perché scusa, che cosa ho fatto di male, ho solo scaricato una canzone?!

Ed è qui che sta il problema: scaricare da internet in termini generali è legale, ma scaricare prodotti (in questo caso canzoni) che possono solo essere venduti solo sotto licenza non lo è. Chi sa se mai uno di voi si è chiesto perché sull’appstore la canzone di Bruno Mars costa €1,19 mentre ve la potete scaricare gratis da un sito qualsiasi?

Spesso questi siti distribuiscono file piratati (rubati o copiati) dai siti ufficiali e per legge chi è in possesso di una copia di questi è corresponsabile.

Stesso principio vale per tutti gli utilizzatori dei famosi “torrent”piracy-the-simpsons-bart che vi permettono di scaricare comodamente i vostri film preferiti senza dover scomodare il portafogli. Sì, cari miei, dovete disinstallarlo, e anche subito, perché se la polizia postale vi becca per qualsiasi ragione vi aspettano sanzioni fino ai 15 mila euro (ok in effetti quella è più che altro una sanzione prevista per le aziende, non per gli individui).

Bene; Allora: se non posso scaricarle dai siti illegali, che faccio? Me le ascolto tutto il giorno su youtube mangiando via tutto l’internet?

Beh, in effetti ci sono ancora due possibilità:

  1. Scaricare le canzoni da Youtube
  2. Ascoltarle in streaming grazie a app apposite

La più economica sicuramente è la prima. Per le app di solito si paga un canone mensile (anche allegato alla tariffa) che permette di ascoltare tutte le canzoni che vuoi. Ma scaricando le canzoni da youtube non si rischia assolutamente niente e la qualità audio è molto buona. Non è nemmeno difficile farlo! Grazie alla vasta gamma di programmi fatti apposta che vi permetteranno di controllare ogni passaggio del download. Il programma che uso io è questo: Free YoutubeToMp3Converter. Vi garantisco che è sicuro e 100% legale. Tutto quello che dovete fayoutube to mp3 converterre è:

  • Andare su youtube
  • Aprire il video con la canzone desiderata
  • Copiare il link che trovate nella barra in alto
  • Cliccare sul tasto “incolla” del programma

E voilà! Parte il vostro download! Potete anche specificare il tipo di file che uscirà alla fine -per chi non è proprio esperto di queste cose lo metta pure su mp3 e dormirà tranquillo.

Il trucco sta nella definizione. Per definizione infatti, “tutto ciò che viene caricato su youtube è di dominio pubblico”. Fatto sta che molti cantanti mettono le loro canzoni online per guadagnare popolarità, ma così in effetti regalano una canzone a tutto il mondo!

Ah sì!!! Per gli amanti del cinema una piccola informazione: guardare i film in streaming online è perfettamente internet_videoLEGALE e GRATIS!!! In effetti la qualità è inferiore rispetto ai download e si deve anche aspettare un sacco di tempo, senza contare il rischio che si blocchi e poi ricominci da capo. Però ne vale la pena se volete avere le mani pulite! Gli unici che rischiano grosso in questo caso sono quelli che hanno caricato il film! Alcuni siti che offrono lo streaming gratis cercheranno di fregarvi con varie pubblicità e messaggi falsi, quindi guardate bene a dove mettete il mouse!

 

Hi Bros, my name is Peeeeeeewdiepie!

Vi presento Pewdiepie!

Mai sentito? Strano perchè questo tipo svedese ha ben 34.967.374 (attualmente 😉 ) iscritti sul suo canale di youtube, e aumentano ogni giorno*.
Il suo nome è Felix Kjellberg ed è diventato famoso per i suoi video divertenti in cui si registra mentre gioca a videogiochi horror, con tanto di sobbalzi, spaventi e battute divertenti. Chiama i suoi iscritti Bros, ovvero fratelli e da quando ha iniziato ad avere molti iscritti ha fondato la BroArmy, l’armata dei Bros.


Attualmente vive in Inghilterra ed ha una ragazza italiana, non parla italiano ma nei suoi video parla inglese. Io personalmente sono iscritto al su canale da 2 anni e vi posso assicurare che dopo un certo periodo di tempo avrete bisogno della dose giornaliera di video di Pewdiepie, perché sono veramente divertenti e coinvolgenti. Ma tutto questo lo dovete valutare voi stessi, perciò vi invito a vedere il video quì in basso, buona visione!

 

Parigi!

“Aggiungi due lettere a Paris, ed è il paradis“

Aahhh… Parigi… Chi non vorrebbe esserci stato?

E chi ci è stato, non vuole più tornare! 🙂

Non a caso viene spesso identificata come una delle più belle (se non la più bella in assoluto) città in tutto il mondo!

Ma che cosa la rende così particolare? Le architetture come la torre Eiffel?  Le ricchezze artistiche custodite nel museo del Louvre?  Le baguette morbide e altri cibi deliziosi?  La sua storia?  I suoi abitanti?

Difficile dirlo.

Secondo molti Parigi ha quel quelque chose, un effetto particolare che è presente solo lì: l’atmosfera, lo stile di vita della gente, tutto insieme dà al visitatore la sensazione che questa città lo accolga a braccia aperte.

Comunque, il suo fascino non attira solo i turisti, ma anche registi e attori famosi. Sono stati girati lì più di 200 film.

Anche chi ama le arti è al posto giusto! Oltre al Louvre, in cui è custodita la Gioconda, vi sono una ventina di musei che spaziano da musei della musica a quelli dell’erotismo.

Di certo la prima cosa che uno fà per primo quando è in visita a Parigi è salire sulla torre Eiffel! 🙂 Ma lo sapevate che subito dopo la costruzione volevano demolirla perché i critici la ritenevano una struttura brutta e ridicola? A salvarla è stata l’opinione pubblica. Senza i suoi 7 milioni di visitatori l’anno la torre sarebbe servita a ben poco. Per i visitatori vi sono tre piani: il primo piano, che si può raggiungere con le scale e quindi godersi il panorama con tranquillità; il secondo piano, raggiungibile solo con l’ascensore, il quale ospita il celebre (e costoso) ristorante Jules Verne; all’ultimo piano si trova lo studio di Gustave Eiffel (quello che ha progettato la torre 😉 ) in cui ci si può riposare e magari anche bere una coppa di champagne!

Ormai i ristoranti francesi si trovano dappertutto nelle città e sono sempre visti di buon occhio, ma i ristoranti di Parigi sono davvero così buoni come ci hanno insegnato?

Sì! Assolutamente. Cioè, non mancano i ristoranti più scarsi, ma in statistica la cucina parigina offre il meglio del meglio, se vi piacciono  escargot (lumache), crepes (crep) e ratatouille (ratatui), ovvero i piatti tipici della Francia. In ogni caso, il miglior strumento per trovare il ristorante perfetto in ogni città sono i social media come TripAdvisor, che grazie a recensioni possono aiutarvi a trovare il ristorante migliore.

Chi conosce il mondo dei videogiochi avrà ben presente “Assassin’s Creed Unity”, che con grande successo

Screenshot ufficiale di Assassin's Creed Unity.

Screenshot ufficiale di Assassin’s Creed Unity.

ambienta le sue storie nella Parigi rivoluzionaria del 1700. Grafica a livelli di realismo cinematografico e animazioni incredibili promettono un’esperienza unica e coinvolgente che vi farà rivivere gli avvenimenti storici con la dovuta dose di divertimento! Ma questo ve lo spiegerà meglio Marco nel suo blog sui i videogiochi.

 

Per adesso è tutto, anche se ci sarebbe ancora mooolto da scrivere su una delle più fantastiche città della Francia e del mondo!

Scrivetemi nei commenti e ditemi cosa manca!